IL PROCESSO DI SELEZIONE

Le fasi del processo di selezione

JEME Bocconi Studenti svolge, per quanto riguarda il recruitment, due sessioni all’anno, una per semestre; la prima si svolge alla fine di settembre e la seconda in febbraio.

Il processo di selezione concerne tre fasi consequenziali – il business case iniziale, il colloquio individuale e, ultimo, il periodo di prova all’interno dell’associazione della durata di circa tre mesi –  durante le quali viene valutato il fit tra il candidato e l’associazione

Invio del curriculum

Il candidato comincia il processo di recruitment completando il form presente nella sezione specifica del sito. E’ importante sottolineare che JEME non svolge nessuna attività di screening sui curricula quindi tutti i candidati vengono ammessi alla prima fase, ossia il business case. Questa scelta è guidata dal fatto che JEME vuole dare la possibilità a tutti di dimostrare il proprio valore indipendentemente dalle esperienze pregresse.

Business Case

La prima fase, a seguito dell’iscrizione al recruitment attraverso l’invio del curriculum, è il business case. JEME sottopone ai candidati una risoluzione di gruppo di un problema di consulenza aziendale, che in alcuni casi è una versione semplificata di un progetto realmente realizzato dall’associazione. Il gruppo è composto da 5-6 candidati, che, in 40 minuti, devono analizzare la richiesta del cliente e sviluppare una soluzione organica ai quesiti proposti che sia condivisa dal gruppo. Le conclusioni di questo lavoro dovranno essere presentate in circa 5 minuti, giustificando le scelte fatte ed evidenziando la fattibilità dell’idea e delle soluzioni proposte. 

Colloquio Individuale

Coloro che superano il business case vengono invitati al colloquio individuale. L’interview sarà effettuata da due associati, che testeranno la preparazione del candidato sotto vari punti di vista per circa 40 minuti.

Durante il colloquio si testeranno le capacità analitiche dell’intervistato e la motivazione del candidato. Gli associati che svolgono il colloquio hanno all’attivo molte ore di training specifiche in modo tale da poter valutare il candidato nel modo migliore e più oggettivo possibile.

Periodo di Prova

L’ultima fase del processo di recruitment è il periodo di prova all’interno dell’associazione, della durata di circa tre mesi. Nei quali i candidati – ora diventati Nuovi Entrati – potranno misurarsi, finalmente, in prima persona con l’associazione e le sue funzioni.

Ogni NE sarà allocato in un’area di lavoro e su uno o più progetti, in modo da comprendere appieno i suoi processi interni e ciò che è il vero lavoro all’interno di JEME Bocconi Studenti.

In questa fase, saranno valutate oltre alle abilità e conoscenze in campo professionale del NE; anche le caratteristiche personali come educazione, disponibilità, curiosità e capacità comunicative, fondamentali per un corretto e produttivo fit con l’associazione.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca